Tatuaggio-corvo-tattoo-corvo-

TATUAGGIO CORVO: IMMAGINI E SIGNIFICATO

Il corvo è uno degli uccelli che meglio si prestano ad essere soggetto di un tatuaggio. L’aspetto che più lo rende interessante è quella nomea che questo volatile porta con se dalla notte dei tempi. Era conosciuto come messaggero di cattive notizie, negli antichi racconti e nelle superstizioni il corvo era considerato un portatore di sventura, morte, malattie e conflitti erano alcune delle notizie che recava.

TATUAGGIO CORVO NELLE VARIE CULTURE

Come spesso accade lo stesso animale poteva essere negativo in alcune culture e positivo in altre, come ad esempio il corvo. Nelle antiche religioni pagane il corvo aveva poteri magici di conoscenza e profezia, era venerato come un dio, portatore di felicità. Nella cultura degli indiani d’america, il corvo era considerato un animale prodigioso, capace di cambiare la propria forma per impartire agli umani delle lezioni e insegnarli a vivere in umiltà.

TATUAGGIO CORVO: SIGNIFICATI

La Magia: Nella tradizione sciamanica il corvo è colui che racchiude il potere magico. Rappresenta il mistero della vita e della creazione.

La Morte: il corvo è nella tradizione il portatore della notizia della morte imminente.

La Determinazione: Il Corvo ha anche connotazioni positive, può essere simbolo di qualità e capacità, con un forte spirito di adattamento. Se affamati non esitano a volare di nido in nido per cibarsi delle uova. È per questo motivo che rappresenta anche la truffa, il raggiro e l’inganno.

TATUAGGIO CORVO: STILE E POSIZIONAMENTO

IL tatuaggio corvo, cosi come molti soggetti dei tatuaggi animali può essere riprodotto in molti stili: quelli che meglio riescono a rappresentarlo sono sicuramente il tatuaggio blackwork, che ne enfatizza le forme; il tatuaggio realistico che riesce a renderlo al meglio e il tatuaggio old school.

Le zone del corpo che maggiormente si prestano per questo tipo di soggetto sono le zone ampie come il torace o la schiena, dove è possibile rappresentarlo ad ali spiegate. Le braccia e le gambe invece si offrono come una buona posizione per rappresentare il corvo appollaiato.

0 167