Tatuaggio Geisha: significato e immagini

 

Il Tatuaggio geisha è senza ombra di dubbio uno dei tatuaggi più rappresentativi della cultura giapponese; al pari di altri soggetti più conosciuti come la carpa o il dragone, questo soggetto è carico di valenze simboliche.

Spesso, in maniera errata, la geisha viene accomunata ad una comune prostituta, nella cultura giapponese questo ruolo è, al contrario, molto importante sia dal punto di vista sociale che culturale. Il termine Geisha significa letteralmente “artista” o “persona d’arte” e indica un’intrattenitrice; una donna capace di danzare, suonare strumenti musicali, recitare, cantare e accompagnare uomini importanti. Il ruolo della geisha prevedeva un compito ben preciso, quello di asservirsi all’uomo, ponendosi sempre in secondo piano. Rappresentava il concetto di donna perfetta in cui si trovavano la bellezza e la sensualità, la dedizione e lo profondità dell’animo.

 

Tatuaggio Geisha: Significato

 

Queste caratteristiche si ritrovano proprio nel tatuaggio, dove la geisha assume il significato di passione, dedizione e forza di volontà; ovvero ciò di cui necessita una donna comune per diventare una geisha. Tatuarsela può rappresentare un voto alla bellezza castigata, alla bellezza che sconvolge ma che è comunque incanalata nei canoni di un servizio che viene prestato ad altri. Una grande capacità di sedurre, ma all’interno di regole ben precise che rimandano al Giappone più antico e tradizionale. Questa donna desiderabile rappresenta la potenza femminile, irraggiungibile e intoccabile. È la personificazione di sogni, ambizione e desiderio.

 

Tatuaggio Geisha: Posizionamento e Stili

 

Il tatuaggio Geisha richiede ampie zone, per poter ricreare su pelle la bellezza e l’eleganza di queste donne in tutta la loro complessità di vestiario e pose, spesso si scelgono parti come la schiena o le gambe.

Per ricreare l’iconografia della geisha si può optare per il classico tatuaggio giapponese, o scegliere varianti come il tatuaggio old school o un tatuaggio realistico.

In ogni caso, prima di prediligere uno stile piuttosto che un altro, è importante tenere presenti alcuni fattori strettamente connessi al tatuaggio.

  • scegliere il giusto tatuatore: Ligera Ink Tattoo Milano è uno studio attento sia alla cura per i dettagli che al rispetto delle norme sanitarie e igieniche.
  • Essere consapevoli che, per quanto i nostri tatuatori siano maghi della leggerezza, il tattoo, di per sé, può provocare dolore a seconda della propria soglia di sopportazione.
  • Il tatuaggio ha un prezzo variabile: il costo dipende da varie componenti. L’idea, il tempo e i materiali sterilizzati spesi, per ottenere un prodotto finale di qualità, sono gli elementi che influiscono sulla nella spesa del tatuaggio.
  • Con il passare del tempo, capita di non essere più sicuri o soddisfatti del proprio tatuaggio. In questo caso si può ricorrere ai cosiddetti “cover up” o alla totale rimozione. Ciascuna di queste due azioni comporta un costo e, nel secondo caso, delle conseguenze sulla cute. Siate dunque ben sicuri quando vi recate dal vostro tatuatore di fiducia.

PERCHÉ SCEGLIERCI

Ligera Ink Tattoo Milano tiene conto di tutte queste dinamiche e, la crescita esponenziale della clientela è il nostro miglior biglietto da visita. Una crescita che testimonia l’elevato livello di soddisfazione, dovuta soprattutto alla qualità estetica delle creazioni realizzate da noi. Ambizione, curiosità, passione e flessibilità sono i principi fondamentali su cui si fonda la nostra politica e allo stesso tempo sono fattori determinanti alla nostra crescita.

La nostra forza si basa sulla scelta di professionisti, le qualità interpretative delle richieste dei clienti, l’eccellenza comunicativa e la capacità di realizzazione. Il gruppo di professionisti è sempre pronto a comprendere il vostro desiderio e renderlo realtà.