Ligera-ink-tattoo-milano-tatuaggi-milano-migliori-tatuatori-milano-tatuaggi-blackwork-milano-tatuaggio-ragno

TATUAGGIO RAGNO: IMMAGINI E SIGNIFICATO

Il ragno è un animale non troppo ben visto nell’immaginario collettivo, temuto, venerato, scatena in molte persone un forte impulso di repulsione e paura. Per questo motivo chi decide di tatuarsi un ragno sulla pelle deve avere una forte motivazione personale.

TATUAGGIO RAGNO: SIGNIFICATO

Come detto il ragno non è tra gli animali più simpatici che camminano sul nostro pianeta; anche se ad esso sono riconducibili molti significati, alcuni molto profondi.

Il ragno rappresentava in molte civiltà antiche La grande Madre, che sapeva tessere il destino di ognuno di noi nelle sue complicate trame. Il ragno nel centro della sua ragnatela rappresenta anche il centro del mondo che tesse la ragnatela del tempo. Per la cultura Cristiana il ragno rappresentava il diavolo che irretiva i peccatori, dissanguandoli lentamente. Nella cultura buddista invece era Colui che tesse la rete dell’illusione poiché tesse il filo dalla propria sostanza. Era un modo per ricordarci la natura illusoria delle vita, l’ingannevolezza delle scelte che ci si pongono davanti.

Al di là delle varie interpretazioni che le varie culture hanno dato al ragno nei vari secoli; alcuni decidono di tatuarsi un ragno per rappresentare semplicemente questo insetto, misterioso e terrificante. Benché all’apparenza risulti fragile e indifeso il ragno è uno dei predatori più intelligenti ed evoluti del mondo animale. Tessono la loro ragnatela aspettando la preda per poi ucciderla con il veleno, difatti i ragni sono tra gli insetti con il veleno più potente al mondo.

TATUAGGIO RAGNO: STILE E POSIZIONAMENTO

Come tutti i soggetti del mondo animale il ragno può essere tatuato in molteplici modi, ma ci sono alcuni stili di tatuaggio che meglio riescono a renderlo meglio. Il tatuaggio realistico ad esempio permette di ricreare sulla pelle la reale tridimensionalità del ragno, dando l’impressione che ci sia un ragno in carne e veleno appoggiato su di noi. Il tatuaggio old school di contro ne ricrea i tratti salienti, con colori saturi e linee marcate; enfatizzando più la parte iconografica che l’animale in sé. I punti migliori dove tatuarsi un ragno sono le spalle e le braccia, se vogliamo realizzare un tatuaggio di medie dimensioni, se invece preferiamo un tatuaggio minimal le mani sono il placement che va per la maggiore.

0 37